Vita da freelance: Come affrontare una sala stampa senza paura

La dura vita del giornalista e del feeelance: come affrontare una sala stampa senza paura? Confusione, sala affollata, caldo, e tempi strettissimi rendono difficile concentrarsi sulla conferenza stampa che dura pochi minuti… e in redazione aspettano il pezzo per chiudere la pagina? Con l’Ipad e Send fai una sola cosa: semplifichi. Send contiene l’essenziale per concentrasti solo sul testo per poi inviarlo direttamente ai sistemi editoriali dei giornali per cui lavori.

Advertisements

Leave a comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s